La Casa Editrice Proton fu fondata nel 1976 da Norberto Keppe e Claudia Pacheco con lo scopo di pubblicare le opere della Società di Psicanalisi Integrale, in seguito denominata Trilogia Analitica. Il primo libro pubblicato fu Psicanalisi della Società di Norberto Keppe, opera pionieristica ed unica di applicazione dei concetti psicanalitici ai fenomeni della società.

Il cambiamento di nome con quello di Società Internazionale di Trilogia Analitica, mostra come il lavoro degli psicanalisti nel 1980 già oltrepassasse i limiti della scienza psicanalitica tradizionale per abbracciare altri campi intrinsecamente uniti alla dimensione umana e sociale, alla filosofia e alla teologia come base di tutte le scienze.

In seguito, con l’espansione del lavoro degli psicanalisti e dei loro assistenti ed alunni, fu costituito l’Istituto Educativo Keppe & Pacheco i cui studi portarono, fra l’altro, alle applicazioni della scienza trilogica nei campi della psicoterapia, della medicina e dell’odontologia psicosomatiche, dell’economia, della psicoterapia, della sociopatologia, delle arti, della spiritualità, della filosofia, della metafisica, dell’educazione, della storia. Lo sviluppo delle ricerche nel campo della Fisica, basato sul libro La Nuova Fisica della Metafisica Disinvestita, culminò nella tecnologia del Keppe Motor.

Dopo 34 anni di esistenza e dopo aver pubblicato opere in 9 lingue, la Proton, editrice ufficiale dell’Istituto Educativo Keppe & Pacheco, dispone di circa duemilaquattrocento titoli fra libri, riviste scientifiche, periodici, CD, DVD, materiale didattico e tecnologico.

This post is also available in: Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo